La convenzione “Realizzazione della Carta Geologico-Tecnica della risorsa geotermica regionale ed alla definizione delle linee guida per il suo utilizzo” rep. 8493, dd. 24.11.2004, è stata affidata dal Servizio Geologico, Direzione Centrale Ambiente e Lavori Pubblici, Regione Autonoma Friuli – Venezia Giulia, al Dipartimento di Ingegneria Civile (DIC) dell’Università di Trieste, al Dipartimento per lo sviluppo delle Ricerche e delle tecnologie Marine (RIMA) dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS) e al Dipartimento di Scienze Geologiche, Ambientali e Marine (DiSGAM) dell’Università di Trieste. La presente convenzione si occupa della definizione della risorsa geotermica nella bassa pianura friulana, attraverso la raccolta, analisi ed integrazione dei dati esistenti e l’acquisizione di nuovi dati, volti alla delimitazione delle aree delle possibili strutture d’interesse. Questa convenzione rappresenta la continuazione della precedete “Studio preliminare degli acquiferi profondi della pianura friulana” (Convenzione dd. 09/12/1999, Rep. 7170), terminata il 30 luglio 2002, affidata dal Servizio Geologico, Direzione Regionale dell’Ambiente, Regione Autonoma Friuli – Venezia Giulia, all’Università di Trieste e all’OGS, avente come scopo la ricostruzione le principali unità geologiche presenti nel sottosuolo, per arrivare ad un’organica valutazione dell’estensione e della consistenza delle risorse idriche profonde, al fine della gestione, protezione e salvaguardia di questa risorsa strategica per la Regione Friuli – Venezia Giulia. Nell’ambito della presente convenzione, e in particolare nella seconda fase di attività, è stata affidata al Dipartimento per lo sviluppo delle Ricerche e delle tecnologie Marine (RIMA) dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale OGS-RIMA la realizzazione di un’indagine sismica con lo scopo di definire il limiti della risorsa geotermica. La presente relazione rappresenta illustra le attività svolte nel corso dell’acquisizione di 150 km di profili sismici ad alta risoluzione nel Golfo di Trieste eseguita con la nave oceanografica OGS Explora, e 37 km di profili sismici ad altissima risoluzione nella laguna di Marano-Grado eseguita con l’imbarcazione “Castorino”, condotte dai gruppi Acquisizione Dati Mare (ADAM) e Geologia e Ambiente (GEA), nei mesi di maggio e giugno 2006, la successiva elaborazione in sede dei dati effettuata dal gruppo Processing (PROS) e l’interpretazione dei profili eseguita del gruppo Geologia Marina (GEMAR), tutti afferenti al Dipartimento per lo sviluppo delle Ricerche e delle tecnologie Marine (RIMA) dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS).

Realizzazione della Carta Geologico-Tecnica della Risorsa Geotermica Regionale, Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia, Direzione Centrale Ambiente e Lavori, Pubblici, Servizio Geologico

BUSETTI M;VOLPI V;ROMEO R;ZGUR F;COVA A;
2005

Abstract

La convenzione “Realizzazione della Carta Geologico-Tecnica della risorsa geotermica regionale ed alla definizione delle linee guida per il suo utilizzo” rep. 8493, dd. 24.11.2004, è stata affidata dal Servizio Geologico, Direzione Centrale Ambiente e Lavori Pubblici, Regione Autonoma Friuli – Venezia Giulia, al Dipartimento di Ingegneria Civile (DIC) dell’Università di Trieste, al Dipartimento per lo sviluppo delle Ricerche e delle tecnologie Marine (RIMA) dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS) e al Dipartimento di Scienze Geologiche, Ambientali e Marine (DiSGAM) dell’Università di Trieste. La presente convenzione si occupa della definizione della risorsa geotermica nella bassa pianura friulana, attraverso la raccolta, analisi ed integrazione dei dati esistenti e l’acquisizione di nuovi dati, volti alla delimitazione delle aree delle possibili strutture d’interesse. Questa convenzione rappresenta la continuazione della precedete “Studio preliminare degli acquiferi profondi della pianura friulana” (Convenzione dd. 09/12/1999, Rep. 7170), terminata il 30 luglio 2002, affidata dal Servizio Geologico, Direzione Regionale dell’Ambiente, Regione Autonoma Friuli – Venezia Giulia, all’Università di Trieste e all’OGS, avente come scopo la ricostruzione le principali unità geologiche presenti nel sottosuolo, per arrivare ad un’organica valutazione dell’estensione e della consistenza delle risorse idriche profonde, al fine della gestione, protezione e salvaguardia di questa risorsa strategica per la Regione Friuli – Venezia Giulia. Nell’ambito della presente convenzione, e in particolare nella seconda fase di attività, è stata affidata al Dipartimento per lo sviluppo delle Ricerche e delle tecnologie Marine (RIMA) dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale OGS-RIMA la realizzazione di un’indagine sismica con lo scopo di definire il limiti della risorsa geotermica. La presente relazione rappresenta illustra le attività svolte nel corso dell’acquisizione di 150 km di profili sismici ad alta risoluzione nel Golfo di Trieste eseguita con la nave oceanografica OGS Explora, e 37 km di profili sismici ad altissima risoluzione nella laguna di Marano-Grado eseguita con l’imbarcazione “Castorino”, condotte dai gruppi Acquisizione Dati Mare (ADAM) e Geologia e Ambiente (GEA), nei mesi di maggio e giugno 2006, la successiva elaborazione in sede dei dati effettuata dal gruppo Processing (PROS) e l’interpretazione dei profili eseguita del gruppo Geologia Marina (GEMAR), tutti afferenti al Dipartimento per lo sviluppo delle Ricerche e delle tecnologie Marine (RIMA) dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.14083/4834
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact