Nella presente relazione si descrive l’attivita` svolta dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale–OGS per conto della Direzione Generale per la Protezione Civile (DRPC) della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia (FVG) relativamente al I anno della convenzione n. 67 del 18/07/2006 . Tale convenzione costituisce un atto aggiuntivo alla precedente convenzione n. 35 del 31/03/2005 che ha per oggetto la gestione della rete di controllo sismico, lo studio della sismicita` regionale e la ricerca sismologica a fini di protezione civile. Allo stato attuale sono state realizzate tutte le attivita` previste dal programma redatto dall’OGS e comunicato alla Direzione Regionale della Protezione Civile con lettera Prot. n. 0354/2007 del 22 gennaio 2007, e cioe: ` • in relazione all’Articolo 2 - Compiti dell’OGS: – realizzazione del collegamento e attivazione della trasmissione in tempo reale alla Protezione Civile di Palmanova, SOR-Centro Funzionale di Palmanova dei dati acquisiti dalle stazioni broad-band di proprieta` della Regione realizzate nell’ambito del progetto Interreg IIIA Italia Austria, installate rispettivamente nei siti di Acomizza (sigla ACOM), Monte Sabotino (SABO) a Cima Grappa (CGRP); – in vista del possibile collegamento tra la SOR e la Protezione Civile Nazionale, sperimentazione dell’invio dati dal sistema ANTELOPE a sistemi di acquisizione esterni con i protocolli standard in sismologia orb2orb e seedlink; – acquisto di tre licenze annuali del software BRTT ANTELOPE a nome e per conto della Regione; – gestione in nome e per conto della Regione di tutta la strumentazione di proprieta` della Regione stessa acquisita nell’ambito del progetto Interreg IIIA Italia-Austria. • in relazione all’Articolo 3 - Aggiornamento ed integrazione dei sistemi di elaborazione ed allarme: 1– scelta della stazione della rete sismometrica a corto periodo da aggiornare con sensori a banda larga ed elevata dinamica; – predisposizione dei collegamenti per la trasmissione in tempo reale dei dati della suddetta. • in relazione all’Articolo 4 - Aggiornamento pagine web – sperimentazione del modulo del sistema di monitoraggio sismico in tempo reale ANTELOPE per la generazione e l’aggiornamento automatico di pagine WEB di descrizione della sismicita` registrata in seguito al verificarsi di nuovi terremoti. I capitoli che seguono descrivono nel dettaglio le varie ativita, ` raggruppandole per aree tematiche. In particolare, il primo e` relativo alla configurazione, gestione e rinnovo di licenze del sistema ANTELOPE nonche· alla sperimentazione dello scambio dati tra SOR ed entita` esterne, in vista della realizzazione di un collegamento con la Protezione Civile Regionale; il secondo e` relativo alla gestione delle stazioni sismometriche a banda larga e alla ricerca di siti per l’installazione di nuove stazioni; il terzo e` inerente alla realizzazione ed alla messa a punto delle connessioni IP che fanno da base a tutte le comunicazioni a banda larga tra CRS e SOR e all’acquisizione dati dalle stazioni sismiche remote; l’ultimo capitolo e` infine dedicato alla sperimentazione del modulo di ANTELOPE per la generazione di pagine WEB. Nelle Conclusioni, infine, vengono commentati i risultati ottenuti e viene fatto il punto di quanto resta da fare nel corso del II ed ultimo anno della Convenzione.

Atto aggiuntivo al Contratto n. 35/2005 per la gestione della rete di controllo sismico, studio della sismicità regionale e ricerca sismologica a fini di protezione civile Attività del I anno

Barnaba C;Bernardi P;Bragato PL;Cazzador E;Di Bartolomeo P;Garbin M;Gentili S;Klin P;Laurenzano G;Pesaresi D;Ponton C;Romanelli M;Saraò A;Snidarcig A;Urban S;Vuan A;Zuliani D
2007

Abstract

Nella presente relazione si descrive l’attivita` svolta dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale–OGS per conto della Direzione Generale per la Protezione Civile (DRPC) della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia (FVG) relativamente al I anno della convenzione n. 67 del 18/07/2006 . Tale convenzione costituisce un atto aggiuntivo alla precedente convenzione n. 35 del 31/03/2005 che ha per oggetto la gestione della rete di controllo sismico, lo studio della sismicita` regionale e la ricerca sismologica a fini di protezione civile. Allo stato attuale sono state realizzate tutte le attivita` previste dal programma redatto dall’OGS e comunicato alla Direzione Regionale della Protezione Civile con lettera Prot. n. 0354/2007 del 22 gennaio 2007, e cioe: ` • in relazione all’Articolo 2 - Compiti dell’OGS: – realizzazione del collegamento e attivazione della trasmissione in tempo reale alla Protezione Civile di Palmanova, SOR-Centro Funzionale di Palmanova dei dati acquisiti dalle stazioni broad-band di proprieta` della Regione realizzate nell’ambito del progetto Interreg IIIA Italia Austria, installate rispettivamente nei siti di Acomizza (sigla ACOM), Monte Sabotino (SABO) a Cima Grappa (CGRP); – in vista del possibile collegamento tra la SOR e la Protezione Civile Nazionale, sperimentazione dell’invio dati dal sistema ANTELOPE a sistemi di acquisizione esterni con i protocolli standard in sismologia orb2orb e seedlink; – acquisto di tre licenze annuali del software BRTT ANTELOPE a nome e per conto della Regione; – gestione in nome e per conto della Regione di tutta la strumentazione di proprieta` della Regione stessa acquisita nell’ambito del progetto Interreg IIIA Italia-Austria. • in relazione all’Articolo 3 - Aggiornamento ed integrazione dei sistemi di elaborazione ed allarme: 1– scelta della stazione della rete sismometrica a corto periodo da aggiornare con sensori a banda larga ed elevata dinamica; – predisposizione dei collegamenti per la trasmissione in tempo reale dei dati della suddetta. • in relazione all’Articolo 4 - Aggiornamento pagine web – sperimentazione del modulo del sistema di monitoraggio sismico in tempo reale ANTELOPE per la generazione e l’aggiornamento automatico di pagine WEB di descrizione della sismicita` registrata in seguito al verificarsi di nuovi terremoti. I capitoli che seguono descrivono nel dettaglio le varie ativita, ` raggruppandole per aree tematiche. In particolare, il primo e` relativo alla configurazione, gestione e rinnovo di licenze del sistema ANTELOPE nonche· alla sperimentazione dello scambio dati tra SOR ed entita` esterne, in vista della realizzazione di un collegamento con la Protezione Civile Regionale; il secondo e` relativo alla gestione delle stazioni sismometriche a banda larga e alla ricerca di siti per l’installazione di nuove stazioni; il terzo e` inerente alla realizzazione ed alla messa a punto delle connessioni IP che fanno da base a tutte le comunicazioni a banda larga tra CRS e SOR e all’acquisizione dati dalle stazioni sismiche remote; l’ultimo capitolo e` infine dedicato alla sperimentazione del modulo di ANTELOPE per la generazione di pagine WEB. Nelle Conclusioni, infine, vengono commentati i risultati ottenuti e viene fatto il punto di quanto resta da fare nel corso del II ed ultimo anno della Convenzione.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
RelazioneFVG2006AttoAgg.pdf

accesso aperto

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non specificato
Dimensione 4.03 MB
Formato Adobe PDF
4.03 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.14083/4972
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact