3D seismic tomography was applied to the study of the Vienna Basin, together with the depth migration. The method provided the imaging of some faults and was compared with the log data.

L'inversione tomgrafica 3D è stata applicata allo studio del Bacino di Vienna, insieme alla migrazione in profondità. Il metodo ha permesso di evidenziare una faglia, ed il confronto con i dati di log.

Seismic tomography applied to complex, faulted formation.

Bohm G;Madrussani G;Rossi G;
1999

Abstract

L'inversione tomgrafica 3D è stata applicata allo studio del Bacino di Vienna, insieme alla migrazione in profondità. Il metodo ha permesso di evidenziare una faglia, ed il confronto con i dati di log.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1999_WO_Complex.pdf

Riservato

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non specificato
Dimensione 578.22 kB
Formato Adobe PDF
578.22 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.14083/1583
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact