In the framework of the EC MFSTEP Project regarding the Mediterranean Forecasting System in the direction of forecasting of the environmental and ecological variables, the Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale-OGS in Trieste has actively cooperated with the CINECA Supercomputing Group in Bologna for determining a coupled hydrodynamical and ecological model in the Mediterranean Sea based upon inorganic and organic nitrogen, and on plankton in the same nitrogen units, moreover for optimising the computing resources and managing the outputs. 100 CPU hours have been used during the first set-up phase in the 2004 for assimilating phytoplankton data in the simulation with modified initial conditions, i. e. different from the reference simulation ones. During the second phase, the effects along decadal times upon total nitrogen content have been evaluated. The organic and inorganic matter inputs at surface induce really stable equilibrium situation of the ecosystem at longer times, after more than thirty years of dynamics, using about 500 hours of computing time on the new platform IBM SP5.

Nell’ambito del progetto MFSTEP della Commissione Europea riguardante il Sistema di Previsione in Mediterraneo nella direzione della previsione delle variabili ambientali ed ecologiche, l’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale-OGS di Trieste ha collaborato attivamente con il Supercomputing Group del CINECA di Bologna al fine di determinare un modello accoppiato idrodinamico ed ecologico in Mediterraneo basato sull’azoto inorganico e organico e sul plancton nelle stesse unità di azoto, ed inoltre ottimizzando le risorse di calcolo e nel gestire i dati di uscita. Nella prima fase di “set-up” sono state impiegate circa 100 ore di calcolo su SP4 nel 2004 per l’assimilazione di dati di fitoplancton nella simulazione con condizioni iniziali modificate, quindi differenti da quelle della simulazione di riferimento. Durante la seconda fase, in cui sono state utilizzate circa 500 ore di calcolo passando sulla nuova piattaforma IBM SP5, si è valutato l’effetto durante periodi di tempo decennali sul contenuto totale di azoto, dovuto ad immissione di materia organica ed inorganica in superficie, conseguendo un’incoraggiante situazione di equilibrio dell’ecosistema a più lungo termine, dopo oltre 30 anni di simulazione.

Biomass data assimilation set-up and performances

CRISPI G;PACCIARONI M;
2006

Abstract

Nell’ambito del progetto MFSTEP della Commissione Europea riguardante il Sistema di Previsione in Mediterraneo nella direzione della previsione delle variabili ambientali ed ecologiche, l’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale-OGS di Trieste ha collaborato attivamente con il Supercomputing Group del CINECA di Bologna al fine di determinare un modello accoppiato idrodinamico ed ecologico in Mediterraneo basato sull’azoto inorganico e organico e sul plancton nelle stesse unità di azoto, ed inoltre ottimizzando le risorse di calcolo e nel gestire i dati di uscita. Nella prima fase di “set-up” sono state impiegate circa 100 ore di calcolo su SP4 nel 2004 per l’assimilazione di dati di fitoplancton nella simulazione con condizioni iniziali modificate, quindi differenti da quelle della simulazione di riferimento. Durante la seconda fase, in cui sono state utilizzate circa 500 ore di calcolo passando sulla nuova piattaforma IBM SP5, si è valutato l’effetto durante periodi di tempo decennali sul contenuto totale di azoto, dovuto ad immissione di materia organica ed inorganica in superficie, conseguendo un’incoraggiante situazione di equilibrio dell’ecosistema a più lungo termine, dopo oltre 30 anni di simulazione.
88-86037-16-3
In the framework of the EC MFSTEP Project regarding the Mediterranean Forecasting System in the direction of forecasting of the environmental and ecological variables, the Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale-OGS in Trieste has actively cooperated with the CINECA Supercomputing Group in Bologna for determining a coupled hydrodynamical and ecological model in the Mediterranean Sea based upon inorganic and organic nitrogen, and on plankton in the same nitrogen units, moreover for optimising the computing resources and managing the outputs. 100 CPU hours have been used during the first set-up phase in the 2004 for assimilating phytoplankton data in the simulation with modified initial conditions, i. e. different from the reference simulation ones. During the second phase, the effects along decadal times upon total nitrogen content have been evaluated. The organic and inorganic matter inputs at surface induce really stable equilibrium situation of the ecosystem at longer times, after more than thirty years of dynamics, using about 500 hours of computing time on the new platform IBM SP5.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CPC2006.pdf

non disponibili

Tipologia: Altro materiale allegato
Licenza: Non specificato
Dimensione 240.74 kB
Formato Adobe PDF
240.74 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.14083/3666
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact